COMPAGNIA

“Il teatro è per noi la condivisione di un’esperienza che si colloca tra passato e futuro attingendo alla tradizione con uno sguardo al contemporaneo. Connettiamo le persone, le generazioni, i linguaggi, attraverso emozione e bellezza. Crediamo in un teatro alto ma capace di parlare a tutti.”

elisabetta carosio e gabriele genovese compagnia lumen progetti arti teatro

“Compagnia Lumen. Progetti, arti, teatro” nasce dall’incontro di Elisabetta Carosio , regista, e Gabriele Genovese, attore, che iniziano a collaborare nel 2011 e fondano l’associazione nel 2014.

Da subito il nucleo fondatore si apre a collaborazioni con altri artisti anche del mondo musicale e delle arti visive, oltre che teatrale, prendendo due strade di produzione parallele: quella della prosa contemporanea e quella del teatro ragazzi. In particolare un filone di ricerca di Lumen si articola attorno al teatro di narrazione: sulla scia della seconda generazione dei narratori italiani, Gabriele Genovese scrive e interpreta le sue storie a partire da fatti di cronaca e leggende locali per parlare di contenuti nazionali e universali con un’occhio all’elaborazione di una lingua originale, da una parte, e all’immaginario onirico dall’altra affidandosi per la direzione scenica a Elisabetta. Nascono così “Brevi giorni e lunghe notti. Storie di straccioni, di porci e di re” vincitore del premio Direction Under 30 del teatro Sociale di Gualtieri e finalista del premio Maldipalco 2016  e “Sospiri. Un amore di contrabbando”,cincitore del Premio Primiceri 2018, che parla di amori diversi nel panorama del contrabbando brindisino degli anni 80 e 90.

Tra gli spettacoli di prosa contemporanea con più attori in scena la compagnia da vita a “Figli di chi”nel 2014, liberamente tratto dal romanzo “Nordest” di Massimo Carlotto e Carlo Videtta adattato da Elisabetta Carosio, “Dayshift” di Darren Donohue, presentato al Festival Tramedautore 2015 al Piccolo Teatro di Milano e finalista del premio Intransito, e “Falafel Express” di Roberto Scarpetti. Quest’ultimo progetto, patrocinato anche da Amnesty International, comprende una parte sociale di laboratori teatrali su identità e cittadinanza e vuole portare l’attenzione sulle seconde generazioni in Italia e sui nuovi italiani mischiando il linguaggio del teatro con quello del fumetto. Più direttamente all’infanzia e al lavoro di costruzione di nuovo pubblico sono  indirizzati i lavori “Streghe . Istruzioni per l’uso”, “Astolfo sulla luna”, e “Di bene in meglio”, ciclo di incontri sui beni comuni.

Dopo quattro anni di attività, nel 2018, Compagnia Lumen , in partnership coi colleghi di Il ServoMuto Teatro , vince il bando Funder35, che rafforza la struttura organizzativa e le attività di formazione dei membri della compagnia.

Con lo spettacolo Falafel Express vince inoltre il bando Next 2018 rivolto alle compagnie under 35, promosso da Regione Lombardia in collaborazione con Agis Lombarda e Fondazione Cariplo. Falafel Express è un progetto che nasce grazie all’attenzione di numerose associazioni nell’ambito del sociale, di due assessorati del comune di Milano e di tutte le persone che hanno voluto contribuire a un crowdfunding di successo sostenendo le spese dell’allestimento, nonché delle due realtà teatrali Teatro della Tosse di Genova e Campo Teatrale di Milano.

Nel 2019 “Mio Zio Samir” studio su un nuovo testo di Roberto scarpette vince il bando Theatrical Mass di Campo Teatrale ed è selezionato a Pillole di Teatro Studio Uno.

La stagione 2019-2020 vede la nascita di questo spettacolo e dell’ultimo monologo di Gabriele per la Trilogia del Sud Fantastico : “Come la roccia , l’acqua, la neve” .

BIO

Elisabetta Carosio Compagnia Lumen Progetti Arti Teatro

ELISABETTA CAROSIO

Elisabetta Carosio si diploma in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera nel 2009 e poi nel corso Regia alla Civica Scuola Paolo Grassi di Milano nel 2012. Segue come assistente alla regia, per lavori di diversa natura, artisti tra cui César Brie, Serena Sinigaglia, Carmelo Rifici, Compagnia Costanzo-Rustioni, Renata Coluccini, Alberto Giusta, Sabrina Sinatti, Michele Casarin, Roberto Scarpetti, Francesco Villano. Nel 2014 fonda “Compagnia Lumen. Progetti, arti, teatro”… Continua a leggere la Biografia di Elisabetta Carosio>>

Gabriele Genovese Compagnia Lumen Progetti Arti Teatro

GABRIELE GENOVESE

Gabriele Genovese, laureato in “Scienze del Territorio e della Comunicazione” presso l’università IULM di Milano con una tesi sul Teatro di Narrazione curata dal professore Antonio Scurati, lavora a Milano con compagnia A.T.I.R. di Serena Sinigaglia. Matura in questo contesto esperienze come conduttore di laboratori per bambini, anziani e diversamente abili e, come attore, in diversi allestimenti già negli anni dell’università. Segue la masterclass “La casa delle scuole di teatro”al Piccolo Teatro di Milano e il master di Mimmo Sorrentino.. Continua a leggere la Biografia di Gabriele Genovese>>

COLLABORAZIONI

ROBERTO SCARPETTI – Autore Teatrale 

TOMMASO OSNAGHI – Scenografo 

PAOLA PALOMBI – Video, Foto e Web Designer

CLAUDIA CESO – Grafica

ALESSANDRO PETRI – Video Maker & Video Editor

CHIARA ABASTANOTTI – Fumettista

LUCA MEOLA – Fotografo

TIZIANO CANNAS – Musicista polistrumentista compositore

VASCO DELL’ORO – Fotografo

CATERINA COTTATELLUCCI – Grafica